ISCRIZIONI CHIUSE

Le iscrizioni alle preselezioni per i Mercatini di Natale di Santa Maria Maggiore sono chiuse
VI PREGHIAMO DI LEGGERE ATTENTAMENTE TUTTE LE INFO IN QUESTA PAGINA PRIMA DI PROSEGUIRE CON LE PAGINE SUCCESSIVE
Il Comune e la Pro loco di Santa Maria Maggiore, pur nella difficoltà del momento, hanno deciso di confermare, se la situazione socio-sanitaria legata al Covid-19 rimarrà stabile, i Mercatini di Natale 2020. Per questo motivo, a settembre e ottobre, l’organizzazione procederà con preselezioni ed iscrizioni, nell’ottica di organizzare l’evento, come previsto, il 6, 7 e 8 dicembre.
In caso di variazioni delle condizioni di sicurezza nella realizzazione di eventi che prevedono assembramenti di persone,
l’organizzazione si riserva di annullare l’edizione 2020 dei Mercatini di Natale,
mantenendo tutte le selezioni e le iscrizioni valide per i Mercatini di Natale 2021.

 

La 22ma edizione dei Mercatini di Natale di Santa Maria Maggiore si svolgerà il 6, 7 e 8 dicembre 2020.
Ecco tutte le regole e le indicazioni per poter prendere parte alle preselezioni e alle iscrizioni.

 

I Mercatini di Natale di Santa Maria Maggiore seguono, oltre allo specifico regolamento comunale, la normativa della Regione Piemonte in materia di vendite occasionali su area pubblica.

Possono partecipare ai Mercatini di Natale ambulanti, aziende agricole, possessori di partita iva non ambulanti e venditori occasionali, che dovranno tutti superare la fase di preselezione. 

Hanno diritto a partecipare in via prioritaria ai Mercatini di Natale di Santa Maria Maggiore
le Bancarelle di Qualità 2019 (senza preselezione) e
a parità di qualità rispetto agli aspiranti espositori non vigezzini – i residenti in Valle Vigezzo.
Questi ultimi dovranno comunque superare la fase di preselezione.
Agli espositori di qualsiasi categoria è richiesta la partecipazione a tutti e tre i giorni della manifestazione (6-7-8 dicembre 2020)
con un quantitativo sufficiente di prodotti in vendita per garantire un’ampia scelta ai visitatori.

Il Comune di Santa Maria Maggiore, organizzatore dei Mercatini di Natale di Santa Maria Maggiore, ha recepito la legge n. 16 del 31/10/2017 della Regione Piemonte, che modifica la normativa vigente per le “vendite occasionali su area pubblica”, approvando la nuova disciplina dell’attività di vendita occasionale nei mercatini con specializzazione nel collezionismo, usato, antiquariato e oggettistica varia.

Tutti i venditori occasionali, comprese le Bancarelle di Qualità, per accedere alle fasi di iscrizione ai Mercatini di Natale di Santa Maria Maggiore devono essere in possesso di apposito tesserino in corso di validità.
Il tesserino non è necessario per i possessori di partita IVA che vendono merce inerente la propria attività, gli ambulanti e le aziende agricole.

VENDITORI OCCASIONALI
HOBBISTI E PRODUTTORI DELL’INGEGNO

Tutti i venditori occasionali “hobbisti” e i produttori dell’ingegno a carattere creativo dovranno, come previsto dalla normativa regionale (Capo V bis Legge regionale 12 novembre 1999, n. 28 s.m.i.), essere muniti di tesserino, senza il quale non è possibile partecipare ai vari mercatini organizzati sul territorio piemontese, in applicazione della nuova normativa regionale.

POSSESSORI DI PARTITA IVA
AMBULANTI E AZIENDE AGRICOLE

Per i possessori di partita IVA che vendono merce inerente la propria attività, per gli ambulanti e le aziende agricole non sarà necessario avere il tesserino e l’iscrizione sarà formalizzata con l’invio dei moduli richiesti e il pagamento della quota. Il Comune di Santa Maria Maggiore rilascerà licenza temporanea di vendita, che verrà consegnata domenica 6 dicembre in occasione della prima giornata dei Mercatini di Natale di Santa Maria Maggiore 2020.

 Vi preghiamo di leggere con attenzione tutte le pagine contenenti istruzioni e indicazioni
prima di richiedere chiarimenti via telefono o e-mail!
L’iscrizione al mercatino – per tutte le tipologie di espositori, ivi compresi ambulanti e possessori di partita iva ma eccezion fatta per le Bancarelle di Qualità 2019, che hanno diritto ad accedere direttamente alle iscrizioni – sarà possibile solo ed esclusivamente a seguito del superamento della fase di preselezione (online o di persona) eseguita dall’organizzazione.
La selezione – ad eccezione di quella relativa ai prodotti alimentari, ai quali si fa riferimento di seguito in questa pagina – non si basa sull’ordine di arrivo delle domande, ma solo sui criteri esplicitati in queste pagine e in base alla qualità dei prodotti. Si prega quindi di procedere ad una attenta lettura dei regolamenti e di eseguire con precisione le operazioni di iscrizione alla preselezione.
Il superamento della fase di preselezione 
darà accesso alla fase di prenotazione,
che consisterà nel pagamento della quota e nella scelta del posto.
Per i venditori occasionali l’iscrizione si riterrà finalizzata
solo a seguito dell’invio della manifestazione di interesse
e di copia del tesserino in corso di validità alla data del Mercatino di Natale.

Per i venditori occasionali la partecipazione ai Mercatini di Natale di Santa Maria Maggiore 2020 è subordinata
all’invio della manifestazione di interesse e della copia del tesserino in corso di validità alla data del mercatino di Natale
.
Il mancato invio, così come la defezione volontaria, non daranno diritto al rimborso della quota pagata per la prenotazione del posto.

Ricordiamo che la Regione Piemonte ha modificato la validità temporale dei tesserini per la vendita occasionale,
prevedendo che la stessa possa anche essere maggiore di un anno.
Per questo motivo il tesserino per la vendita occasionale scadrà all’avvenuto esaurimento delle 18 partecipazioni
Se il venditore occasionale prevede che al 6 dicembre 2020 sul proprio tesserino ci siano ancora tre spazi per tre timbri,
il tesserino non dovrà essere rinnovato.

Ogni giornata di mercatino vale 1 —> il Mercatino di Santa Maria Maggiore, che si sviluppa in tre giornate, vale quindi 3.

La validità del tesserino, ovvero la presenza di crediti sufficienti
per coprire le tre giornate dei Mercatini di Natale di Santa Maria Maggiore 2020,
sono responsabilità del venditore occasionale.

Domenica 6 dicembre l’organizzazione procederà al controllo di tutti i tesserini:
i venditori occasionali che non saranno in regola non saranno ammessi al mercatino.

 I prodotti enogastronomici tipici dovranno essere
di esclusiva provenienza dalla Provincia del Verbano-Cusio-Ossola.
Verrà data priorità ai prodotti vigezzini e ossolani.

Come da regolamento, le bancarelle enogastronomiche occuperanno un numero di postazioni contingentato.
In questo caso quindi – e solo in questo caso – le domande verranno valutate anche in ordine di arrivo.

È assolutamente vietata la vendita di merce che, almeno in parte, non sia realizzata a mano dal titolare della licenza,
e più precisamente, per cui il valore della lavorazione risulti minore rispetto al valore della materia prima.

Quote di iscrizione complessive per le tre giornate:

  • 150,00 per venditori occasionali, aziende agricole e ambulanti residenti in Valle Vigezzo
  • 200,00 per venditori occasionali, aziende agricole e ambulanti NON residenti in Valle Vigezzo
  • 166,00 per possessori di partita IVA NON AMBULANTI residenti in Valle Vigezzo
  • 216,00 per possessori di partita IVA NON AMBULANTI NON residenti in Valle Vigezzo

La quota di iscrizione comprende l’utilizzo della bancarella – non dotata di illuminazione – per l’intera durata della manifestazione, tasse e tributi spettanti al Comune, marca da bollo (ove dovuta).

In caso di grave maltempo i Mercatini di Natale di Santa Maria Maggiore potranno essere annullati per una o più giornate. La quota d’iscrizione sarà restituita solo al verificarsi dell’annullamento totale dei tre giorni della manifestazione, al netto delle spese in ogni caso sostenute dalla Pro Loco (€ 50,00).

La Pro Loco non fornisce l’elettrificazione delle bancarelle ed è vietato l’uso di generatori di corrente anche se silenziati.
Per l’illuminazione della bancarella è ammesso, a carico dei singoli espositori, l’utilizzo di luci collegate a batterie da auto.

ISCRIZIONI CHIUSE

Le iscrizioni alle preselezioni per i Mercatini di Natale di Santa Maria Maggiore sono chiuse